L'ANCONITANA CALA IL POKER CONTRO IL MARZOCCA E RIPRENDE A CORRERE

25 novembre 2018 16:30
di Giuseppe Giannini

L'US Anconitana cala il poker e torna alla vittoria contro l'Olimpia Marzocca (1-4). Dopo essere andata sotto in avvio di gara con Piergallini e Zaldua ha rimesso a posto le cose in un quarto d'ora. Nel secondo tempo le reti di Zagaglia e Venturim hanno perfezionato il risultato. Ma allo stadio Diana è stata partita vera, su un campo pesante e contro un avversario ostico che non aveva nulla da perdere. I dorici hanno dimostrato carattere reagendo al gol a freddo di bomber Moschini, capocannoniere del torneo con 9 reti. Per la prima volta senza capitan Mastronunzio (a riposo per noie muscolari) la squadra ha dimostrato di avere anche soluzioni alternative per trovare la via del gol. Quattro volte, ma potevano essere almeno il doppio. E reclama vendetta il palo centrato da Piergallini a metà della prima frazione. Ma ci vogliono anche le parate di Lori in avvio di ripresa per evitare complicazioni. Si attendeva un risposta dopo il pari con la Vigor Senigallia (che vince e resta a -4) ed è arrivata una prestazione gagliarda e intensa, ricca di occasioni e di gol. Trombetta ha giganteggiato nelle retrovie e a metà campo Visciano e Zagaglia hanno garantito qualità e quantità. Davanti le geometrie hanno funzionato con Zaldua capace di svariare su tutto il fronte d'attacco. Un'altra prestazione di livello dell'argentino che come Piergallini è stato a tratti incontenibile. E dalla panchina mister Nocera ha inserito, tra gli altri, uno Juninho Venturim sempre più in crescita e autore del primo gol in maglia biancorossa. Una festa nella festa per la squadra del Presidente Stefano Marconi pure ad Osimo seguita e sostenuta per tutta la gara dai supporter anconetani.
Anche se all'inizio si era messa male per i biancorossi. Dopo 180' Montanari di prima pesca Moschini che addomestica in area e a tu per tu supera un incolpevole Lori. Ma l'Anconitana non ci sta trova subito il pareggio. Zaldua riceve da Ruibal al limite e di prima serve Piergallini sulla corsa. L'attaccante anconetano si incunea in area e in diagonale fulmina il portiere. L'Anconitana insiste. Jachetta su punizione da distanza siderale chiama il portiere agli straordinari. Poi al 18' sempre Jachetta ispira dalla bandierina, Ruibal sul secondo palo rimette in mezzo per Zaldua che insacca il 2-1. Passano cinque minuti e sfonda a destra Piergallini che entra in area e centra in pieno il palo lontano. Sul tap-in Ruibal alza sopra la traversa. Zaldua insiste di testa e poi in girata ma in entrambe le occasioni non è fortunato. Nella ripresa il Marzocca parte forte ma l'Anconitana tiene botta sui bei tentativi di Terre' che prima prende la mira e poi chiama Lori ad un intervento super. Replica per i dorici Jachetta che in area si porta a spasso mezza difesa e poi scarica il sinistro deviato in angolo dal portiere. Sempre Jachetta su corner taglia una parabola velenosa, interviene Zagaglia a botta sicura ma Brunelli si salva. Gol solo rinviato al 27' quando il giovane centrocampista anconetano capitalizza al volo la respinta corta del portiere su punizione alla dinamite di Trombetta. Chiude definitivamente la gara Venturim che con un calcio piazzato dal limite tirato a giro sopra la barriera sigla anche la rete del 1-4 finale. 

OLIMPIA MARZOCCA-ANCONITANA 1-4 

OLIMPIA MARZOCCA (4-2-3-1) Brunelli; Asoli, Tomba, Canapini, Bassotti; Montanari, Marini (45’ st Athuchkwu); Pigliapoco, Terrè (32’ st Brunori sv), Pigini; Moschini. All. Giuliani. 

ANCONITANA (4-2-3-1) Lori; Pucci, Colombaretti, Trombetta, Campione; Visciano, Zagaglia (32’ st Mechri); Piergallini (39’ st Marengo sv), Ruibal (16’ st Venturim), Jachetta (45' st Scudiero); Zaldua (41’ st Proesmans). All. Nocera. 

ARBITRO: Traini di San Benedetto. 

RETI: 3’ pt Moschini, 5’ pt Piergallini, 18’ pt Zaldua, 27’ st Zagaglia, 47’ st Venturim.  

NOTE: spettatori 350 circa. Nessun ammonito. Angoli: 2-8. Recupero: pt 0’, st 4’.  

Main Sponsors
Exclusive Platinum Sponsors

Ultimo turno

30° giornata - Promozione Marche - Girone A
25/04/19 16:30

Cantiano CalcioVilla S. Martino3-4
Gabicce GradaraLoreto A. D.3-1
Ilario LorenziniFilottranese0-1
Mondolfo CalcioOsimana3-1
Osimo Stazione C. D.Vigor Senigallia1-3
S. VenerandaOlimpia6-2
ValfogliaAnconitana2-6
Villa MusoneLaurentina1-2

Classifica

1.Anconitana81
2.Vigor Senigallia71
3.Ilario Lorenzini54
4.Filottranese50
5.Valfoglia45
6.Gabicce Gradara42
Cantiano Calcio42
8.Mondolfo Calcio40
9.Osimana38
10.Osimo Stazione C. D.36
11.Loreto A. D.35
12.Olimpia34
13.Villa S. Martino30
14.S. Veneranda28
15.Villa Musone17
16.Laurentina13
Gold Sponsors
Bronze Sponsors
Techical Partner