L’Anconitana avanza in Coppa

U.S. Anconitana > Match > L’Anconitana avanza in Coppa

L’US Anconitana supera il turno e si qualifica ai quarti di finale di coppa Italia. Sullo 0-0 maturato al Del Conero pesa infatti l’1-2 dell’andata a Castelfidardo quando i dorici si imposero in trasferta. Il prossimo avversario sarà il Valdichienti che ha eliminato il Montefano.

Bastava un pareggio e così è stato ma poteva finire diversamente. Perché dopo un avvio di chiara marca biancorossa al 28′ Zaldua incornava in porta un cross di Mansour. Una rete fantastica ma per l’arbitro l’attaccante commetteva fallo sul suo marcatore e annullava il gol.

Al resto ci ha pensato l’ex David che ha parato tutto il parabile e anche qualcosa in più. Come quando poco dopo la mezz’ora si è superato per togliere letteralmente dal sette la conclusione aerea di Ambrosini.

Nella ripresa i dorici amministrano e rischiano solo su una punizione di Bracciatelli corretta di testa da Shiba al 27′. Al 36′ il solito Ambrosini, va in azione personale, si libera in area e impegna il portiere che si salva in corner.

Insomma manca solo il gol alla squadra di Ciampelli che incassa gli applausi a fine gara del migliaio di spettatori presenti e l’abbraccio virtuale della Curva Nord che chiama i giocatori sotto il settore prima del rientro negli spogliatoi.

I tabellini

ANCONITANA (4-4-2) Battistini; Pierdomenico (1’ st Bordi), Borghetti, Trombetta, Micucci; Giambuzzi (29’ st Bruna), Magnanelli, Visciano, Mansour (1’ st Marzioni); Zaldua (22’ st Cameruccio), Ambrosini (47’ st Bartoloni). All. Ciampelli.

CASTELFIDARDO (4-3-1-2): David; Bandanera, Puca, Zeetti, Rinaldi; Bracciatelli, Eliantonio, Sampaolesi (39’ st Lucci); Gattabria; Galli (32’ st Braconi), Shiba. All. Lauro. ARBITRO: Saugo di Bassano del Grappa.  NOTE: spettatori 1000 circa. Ammoniti: Zaldua, Magnanelli, Borghetti, Giambuzzi, Puca, Battistini, Barconi.

NOTE spettatori 1000 circa. Ammoniti: Zaldua, Magnanelli, Borghetti, Giambuzzi. Zeeti, Battistini, Braconi.

Recupero: pt 0′, st 4′.