Category

News

Pareggio a reti bianche per l’Anconitana

Non vanno oltre lo 0-0 Anconitana e Valdichienti Ponte nel match odierno del Del Conero che per l’occasione riapriva al pubblico. Poche le occasioni da una parte e dall’ altra sia nel primo che nel secondo tempo. Da segnalare uno strappo muscolare per Loberti, uscito in barella verso le fine della prima frazione di gioco. Da domani sarà in vigore il nuovo Dpcm che blocca, tra gli altri, il campionato di Eccellenza almeno fino al 24/11 in attesa di ulteriori sviluppi.

ANCONITANA-VALDICHIENTI PONTE 0-0
ANCONITANA (4-4-2): Marcantognini; Terranova, Zanon, Ibojo, Palladini; Marino, Magnanelli; Kerjota, Marabese, Loberti (Dal 42′ Buonaventura); Falconieri (Dal 34st Seck) All. Lelli
VALDICHIENTI PONTE (3-5-2): Tavoni; Armellini, Monserrat, Monaco; Piccinini, Emiliozzi, Borgese, Lattanzi, Stortini; Palmieri, Chornopyshuck (Dal 19st Boutlata) All. Giandomenico
Arbitro: Skura di Jesi
Note: ammoniti Piccinini, Falconieri, Lelli; Angoli 5-2; Recuperi 1′ + 3′; Spettatori 250 circa

APERTURA AL PUBBLICO STADIO DEL CONERO

L’ U.S. Anconitana comunica che, nel rispetto delle disposizioni vigenti, da domenica 25 ottobre sarà consentito l’accesso del pubblico presso lo stadio Del Conero ad un numero massimo di 450 persone, di cui 420 in tribuna e 30, riservati alla tifoseria ospite, nei distinti laterali sud/est. I posti utilizzabili verranno opportunamente segnalati, cosi da consentire il rispetto del distanziamento sociale. I biglietti saranno acquistabili in prevendita presso la biglietteria dello stadio Del Conero nei giorni 22 e 23 ottobre dalle 16:00 alle 18:00 e presso lo stadio Dorico (ingresso via D. Chiesa) nei giorni 22 e 23 ottobre dalle 16:00 alle 20:00. Il costo è di € 10,00 per la tribuna e per i distinti e di € 15,00 per la tribuna Vip. Verranno riservati n° 30 posti per ragazzi U14 che potranno accedere acquistando un biglietto nominativo “ridotto” al costo di € 5,00 solo ed esclusivamente se accompagnati da un maggiorenne munito di normale biglietto e documento di riconoscimento. Ciò si rende necessario per garantire il rispetto delle attuali prescrizioni a tutela della salute dei minori. Come già anticipato l’ U.S. Anconitana metterà a disposizione degli abbonati della scorsa stagione n° 3 ingressi gratuiti da utilizzare a propria scelta per le partite di campionato o di coppa della stagione 2020-2021. Relativamente a questa partita i tagliandi omaggio potranno essere ritirati presso la biglietteria dello stadio Del Conero o dello stadio Dorico nei giorni e negli orari sopra segnalati. Tali biglietti saranno nominali e consentiranno l’accesso allo stadio previa esibizione di un documento di riconoscimento. Sarà inoltre consentito l’accesso gratuito allo stadio alle persone diversamente abili (con documentazione che attesti almeno il 74% di invalidità) con relativo accompagno. I tagliandi a loro riservati potranno essere ritirati nei predetti punti vendita, nei giorni e negli orari sopra indicati.

COMUNICATO DI CONDOGLIANZE

L’U.S. Anconitana si stringe attorno all’ex responsabile della comunicazione Giuseppe Giannini colpito dalla scomparsa della mamma. A lui e tutta la famiglia le più sentite condoglianze.

 

U.S. Anconitana

COMUNICATO UFFICIALE RINVIO PARTITA

Preso atto del comunicato ufficiale diramato dalla Figc-Lnd Marche, l’ U.S. Anconitana comunica che la partita prevista per domenica 18-10 sul campo della Sangiustese è rinviata a data da destinarsi a causa dell’isolamento fiduciario disposto fino al 15 ottobre dalle competenti autorità a carico di alcuni tesserati della Sangiustese stessa

COMUNICATO DI CONDOGLIANZE

L’U.S. Anconitana porge le più sentite condoglianze e si stringe attorno al responsabile scouting Giuliano Santinelli, colpito dalla scomparsa della sorella.

Bella prestazione e prima vittoria in campionato per i biancorossi

Pomeriggio positivo per l’Anconitana di Marco Lelli che si impone 6-0 sul San Marco Servigliano Lorese. Dopo la sconfitta con il Marina e il pareggio con la Vigor Senigallia, i dorici conquistano il primo successo del loro campionato. A timbrare le marcature sono stati Falconieri (tripletta), Marabese (doppietta) e Buonaventura nel finale. Il prossimo turno mette in calendario la sfida tra Sangiustese e Anconitana ma la disputa della stessa sarà subordinata a valutazione della Figc Marche viste le nove quarantene imposte alla formazione di Monte San Giusto in questi giorni.

ANCONITANA – SAN MARCO SERVIGLIANO LORESE 6-0

ANCONITANA (4-3-1-2): Marcantognini; Bartoli (Dal 40st Terranova), Zanon, Ibojo (Dal 20st Boninsegni), Bartolini; Magnanelli, Marino (Dal 29st Mariano); Loberti (Dal 23st Palladini), Kerjota, Marabese; Falconieri (Dal 34st Buonaventura) All. Lelli

SAN MARCO LORESE (4-4-2): Rossi (Dal 1st Ferretti); Paolucci (Dal 1st Berardi), Masella (Dal 18st Staffolani), Coltorti, Zokou; Frinconi (Dal 5st Raponi), Severoni, Crescenzi (Dal 25st Maresca), Farinelli; Di Nicola, Bucci All. Marinelli

Arbitro: Georgiani di Pesaro

Reti: 13′ e 24′ e 3st (rig.) Falconieri, 42′ e 43st Marabese, 48st Buonaventura

Note: ammoniti Crescenzi, Marino, Masella, Magnanelli, Bartoli; angoli 8-4; recuperi 2′ + 4′; partita disputata a porte chiuse

Parte con il piede giusto l’avventura dell’Anconitana in Coppa Italia

L’Anconitana si aggiudica la prima sfida del triangolare di Coppa Italia imponendosi in trasferta con il Valdichienti Ponte. 2-4 il risultato finale del match di Villa San Filippo (giocato a porte chiuse) con reti biancorosse di Falconieri, Loberti e Marabese (doppiette). Per i locali in gol Palmieri (suo il momentaneo pareggio) e Chornopyschuk. Il 21 ottobre Montefano e Valdichienti Ponte giocheranno la seconda gara in programma mentre il 4 novembre, al Del Conero, Anconitana-Montefano chiuderà il programma del primo turno. La prima classificata avanzerà nel tabellone.

VALDICHIENTI PONTE – ANCONITANA 2-4
VALDICHIENTI PONTE (3-5-2): Mallozzi, Tartabini, Armellini, Muzi;, Stortini (Dal 20st Ciucci) Marconi (Dal 1st Emiliozzi), Borgese, Giri (Dal 1st Marcelli), Tassetti (Dal 1st Gagliardini); Chornopyschuk, Palmieri (Dal 5st Ribichini) All. Giandomenico
ANCONITANA (4-2-3-1): Ruggiero, Bartoli, Ibojo, Zanon, Bartolini; Magnanelli, Palladini (Dal 2st Marino); Kerjota (Dal 33st Buonaventura), Marabese (Dal 44st Mariano), Loberti (Dal 20st Riccardi); Falconieri (Dal 40st Boninsegni) All. Lelli
Arbitro: Cardelli di Pesaro
Reti: 19′ Falconieri, 34′ Palmieri, 41′ Loberti, 2st e 39st Marabese, 40st Chornopyschuk
Note: ammonito Armellini, Emiliozzi, Mariano; angoli 6-10; Recupero 2′ + 5′; partita disputata a porte chiuse

Anconitana beffata allo scadere

Doccia fredda nei minuti finali per l’Anconitana di Marco Lelli che pareggia 2-2 al Del Conero con la Vigor Senigallia. Dopo un primo tempo ben giocato dai biancorossi, e chiuso sul parziale di 1-0 grazie alla rete al 38’ di Kerjota, ad inizio ripresa è arrivato il pareggio ospite di D’Errico. Padroni di casa di nuovo avanti al 55’ con Marabese, autore di una pregevole realizzazione che non ha lasciato scampo all’estremo avversario Roberto. Al 92’, sugli sviluppi di un calcio di rigore molto contestato assegnato dal direttore di gara ai rossoblu, è arrivato il definitivo 2-2 di Pesaresi. Il prossimo impegno in calendario sarà la prima gara del triangolare di Coppa Italia di Eccellenza mercoledì (ore 15.30 a Villa San Filippo a porte chiuse) con il Valdichienti Ponte (riposa il Montefano). In campionato si torna in campo domenica prossima, ore 15.30 al Del Conero, con il Servigliano San Marco Lorese.

ANCONITANA – VIGOR SENIGALLIA 2-2

ANCONITANA (4-2-3-1): Marcantognini, Bartoli (Dal 24st Baciu), Zanon, Ibojo, Bartolini, Magnanelli, Palladini (Dal 31st Boninsegni), Loberti (Dal 1st Marino), Kerjota (Dal 31st Riccardi), Marabese, Falconieri (Dal 41st Buonaventura) All. Lelli

VIGOR SENIGALLIA (4-4-2): Roberto, Savelli, Magi Galluzzi (Dal 48st Marzano), Marini, Rotondo, Gambini, Carbonari (Dal 14st Carsetti), Mancini, Nacciariti (Dal 33st Siena), D’Errico, Pesaresi All. Clementi

Arbitro: Piovesan di Treviso

Reti: 38’ Kerjota, 4st D’Errico, 10st Marabese, 47st Pesaresi (rig.)

Note: ammoniti Pesaresi, Nacciarriti, Bartolini, Gambini, Riccardi, Clementi, Carsetti, Zanon; angoli 4-1/0-4; recuperi 45+0’ e 90 + 6’; partita disputata a porte chiuse

RICHIESTA ACCREDITI STAMPA

L’ U.S. Anconitana comunica che le richieste di accredito alla tribuna stampa dello stadio “Del Conero” vanno inviate alla segreteria della società stessa utilizzando l’indirizzo email segreteria@usanconitana.eu
Si possono richiedere accrediti sia per l’intera stagione calcistica 2020/2021 sia per la singola partita.
Le richieste verranno prese in considerazione sulla base della disponibilità dei posti in tribuna stampa, devono essere compilate su carta intestata e devono essere firmate dal direttore della testata.
Nel rispetto della normativa vigente, in tali richieste vanno necessariamente indicati:
– i riferimenti relativi all’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti
– documento di riconoscimento
– data e luogo di nascita degli accreditandi e allegati
Nel rispetto della normativa vigente, per tali richieste vanno necessariamente allegati:
– scansione o foto del tesserino di iscrizione all’Ordine dei Giornalisti
– scansione o foto del documento di riconoscimento
Entrambi gli originali andranno esibiti al momento del ritiro dell’accredito allo stadio ed all’ingresso di settore.
Le domande per la partita di domenica 4 ottobre andranno inviate entro e non oltre venerdì 2 ottobre alle ore 14.00

Due rinforzi per Mister Lelli

L’US Anconitana comunica l’avvenuto tesseramento del centrocampista Simone Marino (’95) e del’attaccante Alex Buonaventura (’86). Entrambi i calciatori sono già a disposizione dello staff tecnico.

LA CARRIERA

Nato a Crotone e cresciuto calcisticamente nella Virtus Entella, Marino ha vestito le maglie di Chiavari Calcio (D), Gozzano (Eccellenza e D), Verbania (D), Ciserano (D) e Ghivizzano Borgoamozzano (D). Nell’ultima stagione insieme a Tito Marabese ha militato nel Badesse (Eccellenza) vittorioso in Toscana e promosso in Serie D. Playmaker molto tecnico può ricoprire anche il ruolo di mezzala.

Buonaventura, punta trentaquattrenne di Pordenone, è reduce dalla doppia esperienza in Serie D con Foligno e Sangiustese. Nel suo passato spicca l’esperienza di Rimini dove tra Eccellenza, Serie D e Serie C ha messo a segno 46 reti. Tanta D in carriera con Mezzolara, Imolese, Novese, Civitanovese, Bitonto, Sanvitese e Conegliano ma anche altre parentesi tra i professionisti con Castel di Sangro (C2) e FC Forlì (C2).

1 2 3 4 11