Category

News

Anche Lowengrube tifa per l’Anconitana

È stata ufficializzata questa mattina, mercoledì 2 ottobre, la partnership tra US Anconitana e Il ristorate Löwengrube di Ancona. Un accordo commerciale tra il club e la catena di ristorazione bavarese con punti vendita su tutto il territorio nazionale. Si allarga ulteriormente il gruppo delle aziende che sostengono il progetto della famiglia Marconi. In questo caso oltre alla sponsorizzazione più classica l’accordo prevede l’adesione al circuito Anconitana Card.
La novità è stata presentata dal responsabile marketing Massimo Bugari, dal vicepresidente Robert Egidi e dai soci Löwengrube Roberto Arthemalle e Antonio Peccio nel corso di una conferenza stampa organizzata proprio nel locale di via Primo Maggio.

“Concludere questo accordo con gli amici di Löwengrube non è stato difficile perché sapevamo di essere alla presenza di persone amanti dello sport, sportivi in tutto e per tutto, che in passato avevano già fatto collaborazioni di questo tipo – ha spiegato Bugari -. L’augurio è che la partnership vada avanti nel tempo. Quello che noi cerchiamo sono veri e propri partner che ci accompagnino nella risalita verso altre categorie”

“Abbiamo colto subito questa occasione perché, oltre ad essere contenti, siamo convinti che possa durare a lungo negli anni – ha confermato Arthemalle – Il pubblico dell’Anconitana, tra giovani e sportivi, è un target molto interessante per la nostra offerta che è molto varia e davvero per tutte le esigenze. Tifiamo per l’Anconitana e speriamo possa crescere e risalire il prima possibile”

“Ringrazio lo sponsor per questa collaborazione per questa stagione e la prossima – ha concluso Egidi – È un orgoglio per noi che un marchio così prestigioso si lega all’Anconitana. Oltre alla sponsorizzazione Löwengrube entra nel circuito della Anconitana card. Grazie a questa iniziativa chi è possessore di una delle oltre 3000 card può usufruite di agevolazioni e scontistiche mirate per quanto riguarda il locale e faccio appello a tutti i tifosi e i nostri tesserati a visitare questo locale, è il momento giusto visto che siamo anche in tempo di Oktoberfest”

Riguardo alla scontistica applicheremo il 10 per cento e in più faremo promozioni mirate che comunicheremo sui nostri media e su quelli del clun – ha concluso Peccio – chi si presenta avrà qualcosa di particolare ogni volta che verrà”

Reti inviolate tra Anconitana e Grottammare

Finisce a reti bianche il match al Del Conero. Il Grottammare blocca sullo 0-0 l’US Anconitana che si ritrova le polveri bagnate dopo la partita di coppa. Gli uomini di mister Ciampelli accusano nelle gambe e nella testa la fatica per il terzo impegno in sette giorni e non riescono a scardinare il fortino ospite. Non bastano dieci corner battuti per trovare il guizzo giusto. E quando attaccano ai dorici sembra sempre mancare un centesimo per fare una lira. I biancorossi infatti comandano il gioco e ci provano tutta la partita ma mai davvero con la giusta rabbia agonistica. Tutto a favore del Grottammare che si difende con ordine e grinta lasciando davvero pochi spazi ad Ambrosini e compagni. Dopo tre giornate la squadra di Manoni eguaglia infatti l’Anconitana come difesa meno perforata (zero reti subite nei primi 270 minuti di campionato) e non è certo un caso che gli attacchi dorici vanno a sbattere sul muro eretto dei rivieraschi. Ma quando lo superano, la scarsa precisione e un pizzico di sfortuna, come sul palo centrato da Zaldua in avvio di ripresa, negano agli oltre mille trecento tifosi in tribuna la gioia di esultare.
Ciampelli cambia poco dopo il mercoledì da leoni contro il Valdichienti. Borghetti torna a fare coppia centrale con Trombetta ma per il resto conferma in toto la difesa. Dentro Magnanelli dal primo minuto e davanti le due punte Ambrosini-Zaldua con Mansour a supportarli da trequartista.
E’ l’Anconitana a fare la partita sin dalle prime battute. Nei primi dieci minuti di gioco Ambrosini ci prova al volo da posizione defilata ma non centra il bersaglio e la punizione di Trombetta viene deviata in corner dalla barriera. Alla mezz’ora sugli sviluppi di un angolo Magnanelli in acrobazia sul secondo palo spara di poco a lato. Nel finale di tempo su sponda di testa di Mansour Ambrosini calcia al volo ma la palla si impenna sopra la traversa.
Nella ripresa i dorici appaiono più determinati. Al 6′ Zaldua scappa via in area e calcia in porta ma il palo gli nega il golasso. E non è più fortunato Ambrosini che spiazza Palanca ma conclude di un soffio sul fondo. Rischiano invece i dorici al quarto d’ora su contropiede di De Panicis che a tu per tu con Battistini conclude a lato. Poi all’82’, Palanca sbaglia il rinvio e a Bruna offre ad Ambrosini una palla col contagiri. L’attaccante incrocia il diagonale di sinistro ma non inquadra lo specchio. Anche il forcing finale dei biancorossi non produce effetti e il risultato non cambia. L’Anconitana è così costretta a dividere la posta in vista della trasferta di Fabriano fra sette giorni.

ANCONITANA (4-3-1-2) Battistini; Pierdomenico (28’ st Marzioni), Borghetti, Trombetta, Micucci (34’ st Mercurio); Magnanelli (13’ st Giambuzzi), Bruna, Visciano; Mansour; Zaldua (28’ st Bordi), Ambrosini. All. Ciampelli.
GROTTAMMARE (4-3-1-2) Palanca; Orsini, Marini, Lanza, Ferretti; Haxhiu (22’ st Calvaresi), Carboni (27’ st Franchi), De Cesare; Ricci (15’ st Crescenzi); Cappelli (30’ st Nallira), De Panicis (41’ st Ferrari). All. Manoni.
ARBITRO: Ubaldi di Fermo.
NOTE: spettatori 1300 circa (abbonati oltre 500). Ammoniti: Micucci, Magnanelli, De Panicis. Angoli: 10-0. Recupero: pt 2’, st 4

Al Del Conero arriva il Grottammare

Dopo la bella vittoria di mercoledì in Coppa Italia (3 – 1 sul Valdichienti Ponte), i ragazzi di Mister Ciampelli si rituffano in campionato e lo faranno per la seconda volta consecutiva al Del Conero. Avversario dei biancorossi sarà il Grottammare calcio squadra molto solida che, come i dorici, non ha ancora subito reti in campionato. Il Mister dell’Anconitana ha avvisato tutti dicendo che la partita di domani sarà la più impegnativa delle tre giocate in questa settimana. Quindi vietato abbassare la concentrazione anche perché, come diciamo sempre, contro di noi giocano tutti con il coltello tra i denti!

Appuntamento a domani alle ore 15.30 allo Stadio Del Conero!

 

Viabilità e info utili per i tifosi:

I biglietti potranno essere acquistati al botteghino dello Stadio Del Conero dalle ore 14.30. I prezzi:

Tribuna laterale € 10

Tribuna centrale € 15

Ingresso gratuito per Under 14 che presenteranno un documento di riconoscimento valido e diversamente abili con invalidità superiore al 74%.

Ultimo giorno utile per sottoscrivere l’abbonamento 2019/2020!

 

Le squadre

Anconitana: Battistini, Montuoso, Pierdomenico, Borghetti, Mercurio, Trombetta, Micucci, Terranova, Bruna, D’Amuro, Giambuzzi, Potito, Visciano, Zagaglia, Ambrosini, Bartoloni, Zaldua, Mansour, Cameruccio, Bordi, Marzioni, Moretti, Baciu, Magnanelli.

All. Davide Ciampelli

 

Grottammare: Avellino, Beni, Bruno, Calvaresi, Cappelli, Carboni, Casolla, Ciabuschi, Ciarrocchi, Cocci, Crescenzi, De Cesare, De Pancis, Di Giorgio, Ferrari, Ferretti, Franchi, Haxhiu, Ioele, Lanza, Lisciani, Maiga, Marini, Nallira, Orsini, Pagliarini, Palanca, Paolucci, Paregiani, Pignotti, Ricci, Traini, Vagnoni, Vespasiani.

All. Manolo Manoni

 

Arbitri:

Kristian Ubaldi di Fermo

Giacomo Lelo di Pesaro

Elettra Ribero di Fermo

 

Dove seguire la partita:

Alla radio:

RADIO TUA 98.5 radiocronaca integrale e interviste post gara.

Sul Web:

Seguendo la pagina Instagram dell’US Anconitana avrete modo di essere aggiornati su tutte le curiosità della partita dei Dorici (formazioni, video, parziali, foto in diretta).

 

L’Anconitana va forte anche in coppa e vince 3-1 col Valdichienti

 

L’Anconitana vince 3-1 contro il Valdichienti nella gara di andata dei quarti di coppa Italia. A segno Ambrosini, Zaldua e Giambuzzi che mettono una seria ipoteca sul discorso qualificazione. Anche se il gol di Rapari lascia più di una speranza agli ospiti in un calcio dove attualmente, come insegnano le importanti coppe europee, non si possono fare troppi conti. Ma intanto i dorici si vendicano in parte della finale per il titolo regionale di Promozione e continuano nel percorso di crescita inanellando un’altra vittoria. Non solo. La squadra del Presidente Stefano Marconi supera l’ennesimo test contro un team costruito con ambizione e per dire la sua nel torneo di Eccellenza.
Davanti ad oltre 400 spettatori funziona l’Anconitana di coppa con Mansour ad agire dietro le punte Ambrosini e Zaldua. Segnali positivi anche dal reparto arretrato dove giganteggia Trombetta in coppia con Mercurio, di nuovo in campo dal primo minuto dopo l’infortunio, e Giandomenico e Bordi garantiscono dinamismo e affidabilità. A centrocampo la novità è l’avanzamento di Micucci che fa la sua figura insieme a Bruna e capitan Visciano. E se gli esperimenti di Ciampelli servono a far tirare il fiato ai giocatori maggiormente impiegati fin qui, anche chi entra dalla panchina risulta decisivo. Come Giambuzzi che segna il suo primo gol in una gara ufficiale e ne sfiora un secondo negli scampoli del match. Unico neo la rete subita. Perché àl di là del discorso qualificazione e dell’episodio sfortunato, una palla velenosa non controllata da Battistini e ribadita in porta da Adami, è arrivata in un momento di rilassamento. Fisiologico alla luce del risultato, ma che l’Anconitana non si può permettere. Per l’ambizione della società, per il rispetto del pubblico e per caratteristiche. Perché questa squadra è costruita per vincere e può avere qualche difficoltà nel gestire.
Gli uomini di Ciampelli partono subito forte e impongono il proprio gioco. Il Valdichienti si difende con ordine e resta a galla per un quarto d’ora. Poi arriva il gol di Ambrosini che raccoglie in area il coast to coast di Visciano e in diagonale trafigge Carnevali. Un gran bel gol. I dorici insistono e al 26′ Zaldua viene agganciato in area a Ciucci. Anche per l’arbitro è rigore. Se ne incarica Zaldua che calcia alla destra del portiere e lo spiazza. Nel finale di tempo inizia a piovere e il risultato non cambia. Anche nella ripresa i biancorossi non sono sazi e trovano al 17′ il terzo gol. Con Giambuzzi che di testa corregge in porta il corner calciato dalla sinistra da Mansour. Ma l’Anconitana non infierisce e gli ospiti prendono coraggio. Succede così che al 33′ una palla che sembrava di facile lettura schizza anomala dopo un rimbalzo sul campo bagnato. Battistini non trattiene e Rapari è il più lesto a spedirla in rete. Il gol scuote i locali che non ci stanno. Giambuzzi ci prova senza fortuna e anche la botta da fuori di Micucci ha lo stesso destino. E forse la reazione dei dorici conta anche più di un eventuale quarto gol in vista del ritorno del 16 ottobre a Villa San Filippo.

US ANCONITANA 3

VALDICHIENTI PONTE 1

ANCONITANA (4-3-1-2): Battistini; Pierdomenico (37′ st Marzioni), Mercurio, Trombetta, Bordi (33′ st Borghetti); Micucci, Bruna (13′ st Magnanelli), Visciano, Micucci; Mansour (45′ st Bartoloni); Ambrosini (1′ st Giambuzzi), Zaldua. All. Ciampelli.

VALDICHIENTI PONTE (4-3-3): Carnevali (1′ st Erbaccio); Bruni, Fermani, Enow, Salvatelli (1′ st Passalacqua); Panichelli, Emiliozzi (1′ st Badiali) , Ciucci; Monterubbianesi (30′ st Rapari), Pennacchioni (15′ st Adami), Castellano. All. Berdini.

ARBITRO: Ercoli di Fermo.

RETI: 17′ Ambrosini, 27′ Zaldua (rig), 17′ st Giambuzzi, 33′ st Rapari.

NOTE: spettatori 400 circa; ammoniti Ciucci, Badiali, Trombetta, Bordi; corner 6-1; recupero 1’pt e 3’st.

TORNA LA COPPA ITALIA: AL DEL CONERO ARRIVA IL VALDICHIENTI PONTE

Archiviata la vittoria in campionato che ha proiettato l’Anconitana a punteggio pieno in vetta alla classifica di Eccellenza, i biancorossi domani disputeranno la gara di andata dei quarti di Coppa Italia. Avversario dei dorici sarà il Valdichienti Ponte l’unica squadra che lo scorso anno riuscì ad espugnare il Del Conero nella partita valevole per il titolo regionale. Ci sono tutti gli ingredienti per una bella partita da non sottovalutare considerato anche il peso della vittoria della Coppa Italia (promozione diretta in serie D).

Appuntamento a domani alle ore 18.00 allo Stadio Del Conero!

 

Viabilità e info utili per i tifosi:

I biglietti potranno essere acquistati al botteghino dello Stadio Del Conero dalle ore 16.30 (i cancelli dello stadio apriranno alle 17.00). I prezzi:

Tribuna laterale € 10

Tribuna centrale € 15

Ingresso gratuito per Under 14 che presenteranno un documento di riconoscimento valido e diversamente abili con invalidità superiore al 74%.

Sarà anche possibile sottoscrivere l’abbonamento per la nuova stagione 

Le squadre

Anconitana: Battistini, Montuoso, Pierdomenico, Borghetti, Mercurio, Trombetta, Micucci, Terranova, Bruna, D’Amuro, Giambuzzi, Potito, Visciano, Zagaglia, Ambrosini, Bartoloni, Zaldua, Mansour, Cameruccio, Bordi, Marzioni, Moretti, Baciu, Magnanelli.

All. Davide Ciampelli

 

Valdichienti Ponte: Falcetelli, Erbaccio, Mallozzi, Carnevali, Cudini, Fermani, Enow, Passalacqua, Bruni, Re, Tartabini, Emiliozzi, Panichelli, Lattanzi, Ciccarelli, Moretti, Marconi, Pandolfi, Badiali, Ciucci, Pepa, Frontini, Adami, Rapari, Salvatelli, Monterubbianesi, Pennacchioni, Castellano.

All. Luigi Giandomenico

 

Arbitri:

Alessio Ercoli di Fermo

Fabio Ascarini di Ascoli Piceno

Gregorio Maria Galieni di Ascoli Piceno

 

Dove seguire la partita:

Alla radio:

RADIO TUA 98.5 radiocronaca integrale e interviste post gara.

Sul Web:

Seguendo la pagina Instagram dell’US Anconitana avrete modo di essere aggiornati su tutte le curiosità della partita dei Dorici (formazioni, video, parziali, foto in diretta).

 

Parte da Urbania il campionato dell’Anconitana

Dopo l’antipasto di Coppa Italia, domani partirà il campionato di Eccellenza dei biancorossi. Si incomincia da una trasferta (una delle più lunghe del campionato) in terra pesarese. I ragazzi di Mister Ciampelli affronteranno l’Urbania squadra che lo scorso anno ha disputato un ottimo campionato di Eccellenza piazzandosi al 4° posto. Sarà quindi una trasferta insidiosa che farà capire sin da subito che campionato attenderà i dorici.

Appuntamento a domani alle ore 15.30 allo Stadio Comunale di Urbania

Viabilità e info utili per i tifosi:

L’ Urbania calcio comunica che i parcheggi per i tifosi ospiti si troveranno in VIA CAMPO SPORTIVO (Urbania). Nei pressi del parcheggio verranno date indicazioni utili per la biglietteria e l’ingresso in tribuna.

Non sono previste prevendite. Il biglietto sarà acquistabile soltanto presso la biglietteria dello Stadio Comunale di Urbania.

Prezzi:

  • 5 Euro per la Tribuna scoperta
  • 10 Euro per la Tribuna coperta

Le Formazioni

Urbania: Stafoggia, Rossi M., Renghi, Labate, Rossi A., Sacchi, Fraternali A., Patrignani, Bozzi, Lucciarini, Bicchiarelli, Falasconi, Sacchi, Fraternali L., De Bartoli, Corsini, Cantucci.

All. Simone Pazzaglia

Anconitana: Battistini, Montuoso, Pierdomenico, Borghetti, Mercurio, Trombetta, Micucci, Terranova, Bruna, D’Amuro, Giambuzzi, Potito, Visciano, Zagaglia, Ambrosini, Bartoloni, Zaldua, Mansour, Cameruccio, Bordi, Marzioni, Moretti, Baciu, Magnanelli.

All. Davide Ciampelli

Arbitri:

  • Davide Santoro di Pesaro
  • Marco Viglietta di Macerata
  • Laura Gasparini di Macerata

Dove seguire la partita.

  • In TV: la partita di domani tra Urbania e Anconitana sarà trasmessa a partire dalle 15.00 su E’-Tv Marche canale 12 del digitale terrestre.
  • Alla radio: RADIO TUA 98.5 radiocronaca integrale e interviste post gara.
  • Sul Web: Seguendo la pagina Instagram dell’US Anconitana avrete modo di essere aggiornati su tutte le curiosità della partita dei Dorici (formazioni, video, parziali, foto in diretta).

L’Anconitana si rifà il look

L’Anconitana si rifà il look: online il nuovo sito del club

Prosegue il percorso di ascesa dell’US Anconitana. Una Società che vuole ambire a risultati importanti lo deve fare a 360 gradi. In quest’ottica va letta la realizzazione del nuovo sito, un biglietto da visita fondamentale di un club. E’ online da poche ore il nuovo sito dell’US Anconitana al seguente indirizzo web www.usanconitana.eu con una grafica più accattivante e un impostazione più lineare e comprensibile per i tifosi. Sempre più integrato con i canali social biancorossi, il sito si arricchisce di nuovi contenuti e punta a migliorare il passaggio delle informazioni della Società dorica. L’obiettivo è di garantire una comunicazione fluida e completa per tutti gli utenti. In home page scorreranno le notizie principali e tute le info sulla prossima partita della squadra del capoluogo. Incrementati anche nel numero i collegamenti con le pagine social con uno spazio dedicato anche al canale youtube con tanto di video. Da quest’anno ci saranno anche le statistiche per ogni singolo giocatore e sarà possibile rivedere gli highlights delle partite.

A breve verrà anche completata la sezione dedicata al settore giovanile e alla neonata Academy Anconitana per poter avere uno sguardo più ampio su tutta realtà biancorossa.

Un’altra promessa è stata mantenuta.

Vi aspettiamo numerosi per la prima partita di campionato.

Campagna Abbonamenti 2019 – 2020

L’US Anconitana comunica che giovedì 29 agosto aprirà la campagna abbonamenti per la stagione 2019/2020. Prezzi confermati per tribuna centrale e laterale così come gli ingressi gratuiti per under 14 e disabili. Tra le importanti novità l’Anconitana Card e la riduzione di 100 euro sull’abbonamento VIP. Anche quest’anno, per la terza stagione consecutiva, non ci sarà la giornata biancorossa e la tessera annuale sarà valida per tutte le gare interne del campionato.

Tutti gli abbonati inoltre riceveranno in omaggio l’Anconitana Card: la carta riservata ai fedelissimi biancorossi che dà diritto ad usufruire di tanti vantaggi. Su tutti la promozione esclusiva 2+1 (ogni 3 prodotti uno è in omaggio + spedizione gratuita) sugli shop on line del gruppo Rays: www.lipobreak.it , www.iodase.it , www.essenzabiocosmetici.com . Per maggiori informazioni visitare il sito www.usanconitana.eu dove prossimamente saranno comunicati anche tutti gli altri esercizi commerciali che aderiscono al circuito e le modalità per accedere alle promozioni dedicate ai possessori dell’Anconitana card.

Novità anche nella ripartizione dei posti sugli spalti. Per la stagione ormai alle porte la parte centrale della tribuna (poltroncine rosse) sarà occupata nelle file più in alto dagli abbonati al settore VIP, quelle immediatamente sotto dagli abbonati in tribuna centrale. Ancora più in basso (seggiolini bianchi) invece sarà riservato un settore per scuole partner, Anconitana Accademy, e società affiliate.

Di seguito i prezzi per la stagione 2019/2020

Abbonamenti Tribuna laterale Euro 90,00 (costo per gara singola 6 euro)

Biglietti Tribuna laterale 10 euro

Abbonamenti Tribuna centrale Euro 180,00 (costo per gara singola 12 euro)

Biglietti Tribuna centrale numerata 15 euro

Abbonamenti Tribuna vip Euro 280,00 (posto assegnato nominale in tribuna centrale coperta, parcheggio riservato e accesso gratuito area Hospitality con coffee break, il tutto ad un costo per singola gara di 18,66 euro)

I luoghi di prevendita degli abbonamenti sono i seguenti:

  • CAR CAFFÈ
    in Via Valle Miano 33 – Tel. 071 2802073
  • BAR MAURIZIO
    in Corso Carlo Alberto 92 – Tel. 071 871104
  • GARIBALDI CAFFÈ
    di Corso Garibaldi 54 – Tel. 071 2071946
  • BAR ADRIATICO
    di via Musone 11 – Torrette – Tel. 071 889730
  • PUNTO ENEL
    di via Torresi 11 – Tel. 071 2900507
  • CAFFè GIULIANI
    di Corso Garibaldi 3 – Tel. 071204885
  • MATI’S CAFÈ
    di via Torresi 117 Tel. 0712111225

Saranno inoltre organizzate una serie di aperture speciali della biglietteria dello stadio del Conero. Già la prossima settimana il botteghino (biglietteria tribuna centrale dello stadio Del Conero) per la campagna abbonamenti over 70 e diversamente abili (ossia con una percentuale d’invalidità inferiore al 75%) sarà aperto martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 18,30. Successivamente domenica 8 settembre in occasione della gara di coppa Italia (turno di ritorno) con il Castelfidardo. Gli stessi possono essere sottoscritti anche in occasione delle gare interne. I prezzi ridotti delle tessere annuali sono i seguenti: abbonamenti tribuna laterale 70 euro, abbonamenti tribuna centrale 150 euro.

Ingresso gratuito infine per Under 14 e diversamente abili con invalidità superiore al 74%
Si ribadisce che anche per la stagione sportiva 2019/2020 non è prevista la giornata biancorossa e non si effettueranno prevendite dei biglietti.

Si rammenta infine che per la coppa Italia non sono validi gli abbonamenti.

1 9 10 11