Day

Settembre 27, 2020

Falsa partenza

Inizia con una sconfitta il campionato dell’Anconitana. Alle Fornaci vince 1-0 il Marina grazie ad una rete al ventiduesimo di Ribichini. Nella ripresa, in superiorità numerica per via dell’espulsione al 45’ di Pesaresi, la formazione dorica colpisce due pali rispettivamente con Falconieri e Loberti (all’esordio assoluto) ma non riesce ad evitare il ko. Prossimo turno domenica 4 ottobre alle 15 al Del Conero contro la Vigor Senigallia. Da segnalare il minuto di raccoglimento alla memoria di Daniele De Santis, giovane arbitro ucciso nei giorni scorsi a Lecce.

MARINA – ANCONITANA 1-0

MARINA (4-4-2): Castelletti, Medici, Baldi, Santini, Maiorano; Rossetti (Dal 30st Zannini), Pesaresi, Ribichini (Dal 45st Cavaliere), Gagliardi (Dal 39st Tereziu); Baldini (Dal 26st Falcinelli), Matera (Dal 17st Pigliapoco) All. Mariani

ANCONITANA (4-3-3): Marcantognini, Terranova, Ibojo, Boninsegni, Bartolini; Palladini (Dal 11st Loberti), Zanon, Magnanelli (Dal 25st Seck); Kerjota (Dal 25st Mariano), Falconieri, Marabese All. Lelli

Arbitro: Samira Curia di Ascoli Piceno

Reti: 22’ Ribichini

Note: Espulso Pesaresi (doppia ammonizione), ammoniti Maiorano, Rossetti, Matera, Gagliardi, Magnanelli; Angoli 0-1/3-6; Recupero 45’+ 0, 90’+5’; partita disputata a porte chiuse